Press review

Comunicati stampa

OPTIMUS TRAINING WORKSHOP - SAVONA, 6 LUGLIO 2016

Si è svolto ieri a Savona, presso il Campus Universitario, il workshop formativo gratuito sull’uso del Decision Support System (DSS), una piattaforma software sviluppata nell’ambito del progetto europeo OPTIMUS “OPTIMising the energy USe in cities with smart decision support systems”, in grado di suggerire comportamenti e azioni che abbiano come obiettivo l’ottimizzazione dell’uso dell’energia negli edifici. 

L’Iniziativa – che ha visto la presenza di oltre 50 partecipanti tra professionisti, Energy e facility manager, architetti, amministratori pubblici -  è stata organizzata dal partenariato ligure del progetto rappresentato dal Comune di Savona e dall’Università di Genova, con la collaborazione tecnico scientifica di IPS, Agenzia di Sviluppo della Provincia di Savona, che supporta l’amministrazione comunale nell’espletamento degli adempimenti amministrativi e tecnici del progetto.

Il progetto OPTIMUS prevede il coinvolgimento di un importante partenariato di respiro internazionale guidato da cinque istituti di ricerca che operano nel campo dell’ottimizzazione energetica, della modellazione dei dati e dello sviluppo di piani energetici sostenibili (Università Atene, FUNITEC, TECNALIA, Politecnico di Torino e Università degli Studi di Genova), tre città (oltre a Savona, Zaanstad, Sant Cugat),  due compagnie di consulenza di ingegneria che offrono servizi energetici (D'Appolonia S.p.A. e Sense One Technologies) ed una rete di 1200 amministrazioni locali meglio conosciuta come ICLEI Europe.

I temi affrontati  nel corso della giornata formativa – aperta con i saluti introduttivi del nuovo Sindaco di Savona Ilaria Caprioglio -  hanno permesso di capire le modalità con cui l’Amministrazione comunale ha integrato il sistema di gestione efficiente dell’energia (DSS - Decision Support System) presso la scuola Colombo Pertini, quale immobile pilota italiano del progetto  e come tale strumento si potrà replicare in altre città.

Si è svolta inoltre una visita alla scuola Colombo Pertini e una visita alla Smart Polygeneration Grid, eccellenza del campus universitario di Savona e sviluppata in collaborazione con Siemens e i ricercatori dell'Università di Genova.

Il presidente di IPS, Andrea Rovere, afferma: “I risultati del DSS sono stati condivisi con tutti i partecipanti al workshop. Tale sistema consente di risparmiare energia e di ridurre i costi delle bollette energetiche attraverso un sistema di  monitoraggio energetico intelligente. Attraverso il monitoraggio in tempo reale sarà possibile inoltre individuare le tipologie di azioni che presenteranno la maggiore efficacia in termini di risparmio energetico e che quindi potranno essere replicate con maggiori risultati ad altri immobili comunali” 

Per maggiori informazioni sul Sistema di gestione efficiente dell’energia è possibile consultare il sito web del progetto, all’indirizzo: www.optimus-smartcity.eu 

Ultimi Articoli

articolo_stampa_17.09.14.pdf

2014.09.17 | Le scuole Colombo Pertini in un progetto Smart city

9_ARTICOLO_su_POLO_ottobre_2013.pdf

2013.10 | Il Sole 24 ore -Dare impulso alla ricerca applicata in campo industriale

IVG-cella_climatica_26giugno2013.pdf

2013.06.26 | Ips, a Ferrania cella climatica di ultima generazione

Savona_Economica_2aprile2013.pdf

2013.04.02 | Ferrania: nel Polo energia tecnologie d'avanguardia

IVG_2aprile2013.pdf

2013.04.02 | Polo Energia Sostenibile, nuova strumentazione: cella per l’invecchiamento climatico

POLO_MARZO_2013_IPS2.pdf

2013.03 | Il Sole 24 ore - Un Polo a favore dell’energia sostenibile

02_Savona_Economica_-Energia_feb2013.pdf

2013.02.13 | Polo IPS per l'energia studia la combustione

FdS_IVG_bass_ris.pdf

2012.10.25 | Il polo di ricerca savonese al Festival della Scienza

IVG_polo_06_09_2012.pdf

2012.09.06 | Il bilancio del primo anno di attività del Polo Energia Sostenibile

2012_08.pdf

2012.08.03 | Reclutamento ricercatori